DHL Tracking

 

La storia dell’azienda DHL 


DHL è un nome conosciuto. È stato fondato nel 1969 da tre fondatori di nome Adrian Dalsey, Larry Hillblom und Robert Lynn. Le lettere dei cognomi fanno il nome dell’azienda DHL.
La visione dei fondatori era di spedire fogli d’accompagnamento prima della consegna internazionale. Ai tempi dei fondatori, loro stessi spedivano i pacchi con aerei di consegna.
Fino ad oggi la compagnia European Air Transport Leipzig appartiene alla DHL. Questa si compone da tre imprese affiliate, che sono stati uniti nell`anno 1999 e da lì vengono chiamate DHL Worldwide.

 

 

poste dove quando

 

DHL – tutti i fatti

Al momento più di 285.000 persone in più di 220 paesi lavorano per la DHL. Per un`azienda che ha tre volte più lavoratori della Apple è molto insolito che segue ancora la sua forma nella quale è stata fondata, come lo fa la DHL.

La DHL ogni anno ha un giro d`affari del valore di più di 55 milirdi di euro e per questo è il leader sul mercato di merce spedita con aeri e con navi. Oltre questo è l`azienda di logistica con il giro d`affari più grandi. La sede della DHL si trova in Germania a Bonn.

 

 

La DHL si occupa di altri tre settori:

 

DHL Express:
Documenti e pacchi che devono essere spediti velocemente, vengono spediti in più di 220 paesi della DHL Express. Circa 2,6 milioni di persone usano questo servizio della DHL.

DHL Global Forwarding & Freight:
Questo settore si occupa di spedizioni via aereo, via nave e via camion. 42.000 lavoratori fanno si, che la merce viene spedita ai 850 insediamenti, che sono sparsi in tutto il mondo.

DHL Supply Chain:
Questo settore lavora su soluzioni logistiche personalizzate per clienti. La parola fondamentale qui è Outsourcing.

Il DHL Tracking
Non è un settore dell`azienda stessa, ma pensiamo che dovrebbe essere elencato qui. Con il DHL tracking il cliente ha la possibilità di seguire il suo pacco. Dati, come la posizione attuale e l`arrivo calcolato, possono essere visti lì. Quante persone nel mondo usano questo DHL tracking non si sa.

 

 

DHL pacchi e i francobolli online

Se si compra il francobollo in una filiale, costa sempre un euro in più di online. Ciò viol dire che tutti prezzi, tranne il pacco fino ai 31,5 kg, costano un euro in più se il francobollo viene comprato in una filiale.

Pacco fino ai 2kg – 4,99€

Pacco fino ai 5kg – 5,99€

Pacco fino ai 10kg – 8,49€

Pacco fino ai 31,5kg – 16,49€

DHL prezzi internazionali


DHL pacchi internazionali Zona 1 (Europa)

Pacchi fino ai bis 2 kg – 8,89€
fino ai 5 kg – 15,99 €
sopra i 5 kg fino ai 10 kg – 20,99 €
dai 10 kg ai 20 kg – 31,99 €
dai 20 kg ai 31,5 kg – 44,99 €

DHL Pacchi internazionali Zona due (Resto d`Europa)

Pacchi fino ai 2 kg – 15,89
fino ai 5 kg – 29,99 €
dai 5 kg ai 10 kg – 37,99 €
dai 10 kg ai 20 kg – 52,99 €
dai 20 kg ai 31,5 kg – 54,99 €

DHL pacchi internazionali Zona 3 (Nordamerica, Nordafrica, Est, Parti dell`Asia)

Pacchi fino ai 2 kg – 15,90
fino ai 5 kg – 35,99 €
dai 5 kg ai 10 kg – 47,99 €
dai 10 kg ai 20 kg – 68,99 €
dai 20 kg ai 31,5 kg – 93,99 €

DHL pacchi internazionali Zona 4 (America latina, Asia, Centro dell`Africa, Sudafrica Ozeania)

Pacco fino ai 2 kg – 15,90
fino ai 5 kg – 42,99 €
sopra i 5 kg fino ai 10 kg – 59,99 €
dai 10 kg ai 20 kg – 92,99 €
sopra i 20 kg fino ai 31,5 kg – 124,99 €

 

 

Il tempo di consegna della DHL

Normalmente la DHL consegna i pacchi nell`arco di 24 ore. La condizione è che sia lo spedizioniere, che il destinatario i trovino in Italia. Se merce ordinata ogni tanto arriva in ritardo è perché l`azienda, come per esempio Amazon, danno in carico i pacchi troppo tardi. Questo fatto può portare a ritardi nella consegna. Per sapere lo stato attuale del pacco, si può usare il DHL tracking.

Con la spedizione standard non si ha un tempo di consegna garantito. Se si ha urgentemente bisogno di un pacco, è consigliato usare la spedizione Express. Se il pacco, spedito in questo modo, arriva in ritardo, si ha il diritto al risarcimento del porto, ma non a danni che se ne creano. La DHL consegna anche di sabato fino alle ore 15. Tramite il DHL tracking si sa sempre, dove si trova il pacco in questo preciso momento. In più si può vedere se il pacco è stato consegnato a un vicino.

 

 

DHL assicurazione della spedizione

Spesso si crea il panico se il pacco non arriva entro due giorni. Spesso si prospetta che il pacco sia stato perso o rubato. Prima di farsi prendere dal panico, so dovrebbe controllare nel DHL tracking, dove si trova il pacco. Spesso arriva semplicemente in ritardo. Se dopo sette giorni non arriva si può contattare la DHL qui. Su questo sito abbiamo messo tutte le informazioni. Una spedizione standard fino ai 500 Euro viene assicurata dalla DHL. Si deve però avere la prova che lo spedizioniere ha spedito il pacco. Se il pacco arriva senza la merce dentro si devono avere la prova della spedizione e dell`arrivo del pacco vuoto, sotto forma di testimoni. Se la merce da spedire vale più di 500 Euro, si dovrebbe scegliere la spedizione assicurata. Anche qui vale il dovere delle prove. Prima però si dovrebbe controllare con il DHL tracking, prima di sospettare che il pacco sia stato rubato o perso.

 

 

Posso cambiare l`indirizzo per la consegna dopo?

No, purtroppo non è possibile. Se il pacco viene spedito ad un certo indirizzo e il corriere non trova il destinatario a casa, viene segnato come „Destinatario non conosciuto“ e rispedito allo spedizioniere. Se si sbaglia un numero nell`indirizzo lo corregge la DHL stessa e il pacco biene consegnato. Con il DHL tracking so può sempre controllare lo stato attuale del pacco.

 

 

Non perdere la consegna 

Se si aspetta una consegna importante è importante non perderla. Nel DHL tracking si può vedere l`orario di consegna calcolato. Se lo stato è „nel veicolo di consegna“ vuole dire, che il pacco verrà consegnato nell`arco di qualche ora. L´ora precisa c´è scritta nel DHL tracking. Se non si può stare a casa per la consegna, il corriere della DHL consegna il pacco a qualcun altro tipo il vicino o a un posto, preimpostato dal destinatario. Anche la consegna in un punto raccolta per pacchi è possibile. Dove deve essere spedito il pacco, deve essere inserito durante l`ordinazione.

 

 

Controllare lo stato di spedizione online

DHL è presente su internet e quindi è possibile fare un DHL tracking. Per controllare lo stato del pacco, bisogna inserire il numero di spedizione nell’area apposta. Si deve stare attenti a non sbagliare numero, perché se no non viene visualizzato niente, come quando si scambiano numeri o se manca un numero. Se tutto è corretto ma non si vede niente nel DHL tracking, non è preoccupante, ma lo spedizioniere ha dato in carico il pacco solo da pochissimo tempo. Le diverse tappe del DHL tracking sono molto dettagliate, così che si può sapere, quando arriverà il pacco.

 

 

 

 

Il DHL tracking

Appena un pacco è stato dato in carico, viene segnato con un numero di spedizione e con un codice che può essere scannerizzato. Grazie a questo codice il corriere può identificare il pacco. È utile se, per esempio, il pacco viene perso. Un DHL tracking per lettere spedite e consegnate dalla Deutschen Post pure è possibile, ma solo se sono state spedite con il servizio espresso. I vantaggi di un DHL tracking sono ovvi. Die Vorteile einer DHL Sendungsverfolgung liegen klar auf der Hand. Der Kunde sieh
Il cliente vede dove si trova il pacco e può calcolare quando il pacco arriverà più o meno. Ma anche per le aziende ci sono vari vantaggi con un DHL tracking.
Se un pacco va perso, possono capire dove è stato perso, grazie allo stato del pacco registrato nel DHL tracking. Cosí i truffatori possono essere presi, perché non possono dire che il pacco non è mai arrivato, se è registrato nel DHL tracking. Anche per la DHL ci sono vantaggi. Così possono capire quanto tempo ci mette un pacco per trapassare tutte le tappe e può così migliorare il servizio per accelerarlo e perfezionarlo. In fine si può dire che il DHL tracking è un Tool utile per tutti.

 

 

DHL tracking e la spedizione dall`estero

Al contrario di altri corrieri come Hermes oppure UPS la DHL non è un corriere privato. Per questo non è un problema fare un DHL tracking per merce spedita dall`estero. Per altre informazioni si può visitare il sito 17track.net. Lì si deve inserire il numero internazionale del pacco, chiamato anche UPU. Questo numero arriva in una email. Si riconosce grazie alle due lettere all`inizio, una combinazione di numeri e due lettere alla fine. Le spedizioni dall`estero ci mettono un pò più tempo. Pacchi ci possono mettere fino alle due settimane, ma grazie al DHL tracking ci si può sempre informare sullo stato attuale del pacco.

 

 

Controllare lo stato con il numero di spedizione

La priorità della DHL sta nella trasparenza e la sicurezza. Questo vuol dire che lo spedizioniere e il destinatario possono usare il DHL tracking per un pacco specifico. Ogni pacco ha un numero di spedizione che vale solo per quella spedizione. Se la merce viene spedita il numero viene rilasciato direttamente alla posta. Il destinatario riceve il numero dallo spedizioniere, che è fondamentale per controllare il pacco tramite il DHL tracking. Il DHL tracking è semplice.

 

 

L`App della DHL

Da un pò di tempo la DHL ha un`applicazione per i clienti che possono usare il DHL tracking con questa, grazie allo scanner per il codice che l’applicazione possiede.
Si possono seguire fino a 10 spedizioni con quest’applicazione.
Oltre questo l’applicazione da altre informazioni utili come i costi per il porto. Siccome l’applicazione supporta il GPS, si può sempre controllare dove si trova il box per la raccolta dei pacchi o la filiale più vicina. 

 

 

Il DHL tracking anche per pacchetti? 

Officilamente non c’è il DHL tracking per pacchetti, perché spesso non sono assicurati.
Però la DHL ha la possibilità di seguire la spedizione grazie al numero di spedizione sulla ricevuta.
Però non è un numero di spedizione classico per un DHL tracking classico, perché un pacchetto non ha un numero di spedizione, ma un numero interno della posta.
Se un pacchetto non arriva entro sei giorni, si ha il diritto di far fare e ricerche. Questo ai svolge in modo diverso dal DHL tracking. Per farlo si deve compilare un foglio e consegnarlo a una filiale della DHL. 

 

 

DHL tracking – la sicurezza per lo spedizioniere e il destinatario

Una volta registrata, la spedizione può essere seguita online grazie al DHl tracking. Il controllo dello stato del pacco può avvenire grazie a diverse funzioni. Lo stato attuale della consegna viene fatto vedere con immagini, data e ora. Si può anche vedere dove il pacco è stato lavorato per ultimo e quale sarà il prossimo passo, per esempio „Trasporto al Centro pacchi finale“. La rappresentazione dei dati della spedizione da tutte le informazioni fondamentali allo spedizioniere e al destinatario. Il tracking può essere usato in ogni momento.

 

 

Nessun limite di tempo con il tracking

Ci si può informare sempre sullo stato tramite il tracking, perché non c´`e un limite di tempo per questo. Da quando il pacco è stato raccolto elettronicamente fino al punto della consegna si possono seguire tutti i singoli passi. Un avviso: Ogni tanto ci vogliono alcuni minuti ora che lo stato attuali viene aggiornato. Il pacco viene scannerizzato ogni volta che cambia punto e stato e così si aggiorna anche lo stato sul tracking. Di solito lo stato che si vede è quello giusto. Oltre alla fidatezza, il DHL tracking si distingue grazie alla sicurezza.